Lavoro

Concorsi e annunci di lavoro dedicati ai Beni Culturali

Letto 831 volte

Concorso per due ricercatori a tempo determinato presso l'università degli studi di Salerno

Scadenza

13 ottobre 2016

Ai sensi dell'art. 24 comma 3 lett a) della legge n. 240/2010 e del regolamento relativo al reclutamento di professori di prima e di seconda fascia e di ricercatori a tempo determinato emanato con decreto rettorale n. 3434 del 21 novembre 2013 e modificato con decreto rettorale n. 1762 del 30 maggio 2014, si comunica che presso
l'università' degli Studi di Salerno sono indette, con decreto rettorale del 2 settembre 2016 n. 4080, due procedure di selezioneper la copertura di 2 posti di ricercatore a tempo determinato junior, presso il Dipartimento e i settori concorsuali di seguito
indicati:
- L-FIL-LET/11 Letteratura italiana dipartimento studi umanistici: 1 posto
- M-STO/04 Storia contemporanea dipartimento studi umanistici: 1 posto

Requisiti

Sono ammessi a partecipare alle procedure di selezione di cui al precedente art. 1 i candidati italiani o stranieri in possesso dei titolo di dottore di ricerca
.Non possono partecipare alle selezioni a pena di esclusione
:
1) coloro che siano esclusi dal godimento dei diritti civili e politici;
2) coloro che siano stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
3) coloro che siano stati dichiarati decaduti da altro impiego statale, ai sensi dell'art. 127
, lettera d), del decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3;
4) coloro che sono stati già assunti come professori universitari di prima o seconda fascia o come ricercatore a tempo indeterminato, ancorché cessati dal servizio;
5) coloro che hanno un rapporto di coniugio,di parentela o di affinità, entro il quarto grado compreso, con un professore afferente al Dipartimento
di riferimento, ovvero con il Rettore, il Direttore Generale o un componente del Consiglio di Amministrazione.
6) coloro che hanno conseguito contratti in qualità di assegnisti di ricerca e di ricercatore a tempo determinato ai sensi degli artt. 22 e 24 della Legge 240/2010 presso l’Ateneo o presso altre Università italiane, statali, non statali o telematiche, nonché presso gli e
nti di cui all’art. 22, comma 1, della Legge 240/2010 per un periodo che, sommato alla durata del contratto messo a bando, superi complessivamente i 12 anni, anche non continuativi.
Ai fini della durata dei predetti rapporti non rilevano i periodi di assenza per maternità o per motivi di salute secondo la normativa vigente.I requisiti per l'ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande.
Questa Amministrazione garantisce parità e pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro e per il trattamento economico.


Per le informazioni sui titoli e le modalità di spedizione della domanda consultare il sito dell'Università degli Studi di Salerno oppure la gazzetta ufficiale n.73 del 13 settembre 2016.

Share